Esplora categorie

Novità

Scopri le ultime novità dal mondo della ristorazione.

Deliziosa Tomahawk al barbecue

Costata Tomahawk: dagli aborigeni alla modernità

Curiosità culinarie, Novità Di 1 ottobre 2018 Tags:, , , , Nessun commento

Tre modi per cucinare una tomahawk

Sia che tu sia uno chef o un appassionato buongustaio, la tomahawk è una sfida culinaria per i forti di cuore. Parliamo di un enorme taglio di carne in cui investire per una grande esperienza da gustare in vari modi.

Costata Tomahawk: dagli aborigeni alla modernità
5 (100%) 1 vote

Condividi
Brunitura della carne in griglia

Perché il cibo ha un profumo così buono quando è ben cotto?

Curiosità culinarie, Novità Di 10 settembre 2018 Tags:, , , Nessun commento

Una complessa reazione chimica chiamata reazione di Maillard è la ragione di tanta bontà!

Ogni weekend milioni di italiani accendono la griglia e cucinano una moltitudine di costate, costicine, salsicce e pesci, come orate, branzini, sgombri e verdure per passione o per lavoro.
Perché mentre siamo vicini alla griglia o al forno siamo attenti al profumo del cibo che cuociamo? Per seguire la reazione di Maillard.
Descritta per la prima volta su carta dallo scienziato francese Louis Maillard nel 1912, la reazione in cottura è stata intuitivamente compresa sin da tempi immemori.
La reazione avviene quando in cottura gli zuccheri e le proteine si fondono dando origine al buon profumo e buon gusto del cibo cotto bene.

Perché il cibo ha un profumo così buono quando è ben cotto?
5 (100%) 1 vote

Condividi
Fungo ovolo Amanita Caesarea

Ovoli detti imperiali o funghi dei re: dai romani ad oggi

Novità, Terra e Mare Di 6 agosto 2018 Tags:, Nessun commento

Gli ovoli sono tra i funghi più buoni del pianeta, un vero dono della natura, hanno un sapore delicato e straordinario. Raccolti da giovani il luminoso cappello arancione emerge dal sarcofago bianco e sembrano come delle uova che si schiudono. 

Ovoli detti imperiali o funghi dei re: dai romani ad oggi
5 (100%) 1 vote

Condividi
Antipasto di bresaola di tonno

Una fresca novità: la bresaola di tonno

Curiosità culinarie, Novità Di 3 agosto 2018 Tags:, , , Nessun commento

La bresaola di tonno pinne gialle è una fresca novità da inserire nel menù per gustare tutti i pregi di un prodotto straordinario.

La lavorazione

La bresaola di tonno avviene dopo la selezione delle migliori parti dei tonni pinna gialla pescati nelle ricche acque dell’Oceano Indiano e surgelati direttamente a bordo nave a -60°C.

La lavorazione avviene direttamente presso lo stabilimento di Morbegno in Valtellina. La maestria artigianale consiste nella filettatura e salatura manuale, arricchita solo da aromi naturali, senza aggiunta di coloranti e conservanti.

Una fresca novità: la bresaola di tonno
5 (100%) 1 vote

Condividi
Una lampuga bellissima in salto

La lampuga è un pesce spettacolare e poco conosciuto

Novità, Terra e Mare Di 25 luglio 2018 Tags:, , , , , , , Nessun commento

Cari lettori appassionati, diamo uno sguardo alla brillante lampuga chiamata anche dolphin, dorado e mahi-mahi, un pesce pelagico davvero spettacolare per la sua bontà e anche per la bellezza dei suoi colori.

L’avete mai provata?

La lampuga è un pesce spettacolare e poco conosciuto
5 (100%) 1 vote

Condividi
Paccheri al pomodoro mozzarella e basilico

Che c’è di nuovo? Paccheri pomodoro mozzarella e basilico

Novità Di 16 aprile 2018 Tags:, , , , , Nessun commento

I paccheri dello chef ripieni panati

Oggi vi presentiamo una novità sfiziosa da portare in tavola: i Paccheri al pomodoro mozzarella e basilico. Questo prodotto di facile realizzazione sembra stia dando solo segnali positivi tra gli assaggiatori. Sono sfiziosi e stuzzicanti perchè realizzati con ingredienti selezionati e arricchiti da una raffinata panatura. Bastano pochi minuti in forno per portare in tavola una specialità da gourmet.

I paccheri si possono preparare velocemente in forno posizionandoli ancora surgelati su una teglia e cuocere in forno caldo a 200°C per 8-9 minuti.

Specialmente rilevante è scongelare prima per ottenere una migliore risultato e cuocere in forno caldo a 200°C per 2-3 minuti. Sicuramente riuscirete a servire in modo facile e veloce diversi snack preparando la vostra linea di prodotti scongelati in frigo. Di conseguenza risparmierete anche energia in cottura  e servirete in pochi minuti delle bontà croccanti e profumate!

Che c’è di nuovo? Paccheri pomodoro mozzarella e basilico
5 (100%) 1 vote

Condividi