Esplora categorie

Terra e Mare

Approfondiamo la nostra conoscenza della natura per osservare il pianeta con occhi più attenti. Ci schieriamo a favore di un utilizzo etico e consapevole delle risorse naturali.

Asparagi-bianchi-di-Cimadolmo-blog

Mostra dell’asparago bianco: “il re di Cimadolmo arriva alla 43ma edizione”

Curiosità culinarie, Terra e Mare Di 27 aprile 2018 Tags:, , , , Nessun commento

Anche quest’anno a Cimadolmo, cittadina della Provincia di Treviso che si estende lungo la riva sinistra del Piave continua la festa dell’Asparago bianco I.g.p. dal 26 aprile al 6 Maggio con la 43ma edizione. Questo evento gastronomico si rinnova ogni anno con un programma interessante e ricco di iniziative per i visitatori.

Mostra dell’asparago bianco: “il re di Cimadolmo arriva alla 43ma edizione”
4 (80%) 1 vote

Condividi
Carbonaro d'Alaska foto subacquea

Conoscete il Carbonaro d’Alaska o pesce burro?

Curiosità culinarie, Terra e Mare Di 22 febbraio 2018 Tags:, , , , , Nessun commento

Una delle specie più preziose e preservate del pianeta è il pesce Carbonaro dell’Alaska.

 

In Alaska la pesca è la risorsa primaria ed è considerata in modo molto serio dallo Stato. Infatti la pesca e la sostenibilità ambientale sono regolate sin dal 1959 nella Costituzione che prevede questa regola base: “i pesci e tutta la fauna ittica dovranno essere utilizzati, sviluppati e conservati secondo i principi dell’eco-sostenibilità”.

Conoscete il Carbonaro d’Alaska o pesce burro?
5 (100%) 1 vote

Condividi
Halibut-pescato-in-Norvegia

Conoscete l’Halibut? E’ un pesce spettacolare dei mari nordici

Terra e Mare Di 19 gennaio 2018 Tags:, , , , Nessun commento

L’halibut è un pesce dalle carni delicate e molto apprezzate per la morbida polpa bianca simile a quella del rombo. E’ molto ricercato per il sapore e perchè semplice da cucinare; e ricco di omega-3, che sono acidi grassi molto importanti per la nostra alimentazione.

Possiamo trovare questo pesce fresco e surgelato, intero, in filetti e anche in tranci. Le parti di “seconda scelta”, come testa, coda e ritagli, sono richieste principalmente in Asia ed utilizzate per zuppe e primi piatti. I ritagli sono consumati anche come sushi.

L’halibut, inoltre, può essere affumicato e marinato come il salmone o trasformato per piatti pronti surgelati.

Conoscete l’Halibut? E’ un pesce spettacolare dei mari nordici
5 (100%) 1 vote

Condividi
Pagro rosa

Il pagro rosa

Terra e Mare Di 12 gennaio 2018 Tags:, , , , , Nessun commento

Il pagro rosa è un pesce di mare che appartiene alla famiglia degli sparidi e pertanto ha un aspetto simile al dentice, l’orata, la mormora, il pagello fragolino e molti altri ancora. Il pagro ha un corpo massiccio e molto agile, è un cacciatore astuto e potente che si muove in branco per predare pesci, polpi e calamari di cui va ghiotto. A sua volta è anche lui preda di grandi ricciole, tonni e squali. 

Il pagro rosa
Vota questo post

Condividi
Pesca-in-Alaska

La pesca dei granchi nei mari del nord

Terra e Mare Di 9 ottobre 2017 Tags:, , , , Nessun commento

Il granchio reale d’Alaska

In Alaska si pescano tre specie di granchi: il granchio reale d’Alaska (paralithodes camtschaticus), il granchio reale d’oro (aequispinus lithodes) e il granchio blu (ornitorinco paralithodes).
Esiste una quarta varietà, il granchio reale scarlatto (lithodes couesi), piccolo e raro per essere pescato ed essere redditizio, anche se la sua carne è considerata dolce e  gustosa.

La pesca dei granchi nei mari del nord
4 (80%) 2 votes

Condividi
Gamberi-rossi-surgelati

Perché preferire il pesce surgelato?

Nutrizione e salute, Terra e Mare Di 27 settembre 2017 Tags:, , , , , , , , , Nessun commento

Il pesce surgelato è sinonimo di freschezza

Le analisi scientifiche hanno dimostrato che il pesce surgelato mantiene le proprietà nutritive al massimo e anche meglio del fresco. In particolare questo avviene se viene surgelato a bordo del battello o subito dopo la cattura.

Perché preferire il pesce surgelato?
5 (100%) 1 vote

Condividi
Orata che nuota-blog

L’eleganza dell’orata

Terra e Mare Di 27 luglio 2017 Tags:, , , , , , , , , Nessun commento

L’orata è conosciuta come la regina del mare

L’orata è uno tra i pesci più belli da vedere per i suoi colori e la sua linea stupenda. Chi ha passione per la cucina di mare conosce la prelibatezza delle sue carni. Portare in tavola l’orata significa servire un piatto elegante e sicuramente fare bella figura con i nostri ospiti. Buonissima alla griglia o al forno con patate e olive taggiasche.

L’eleganza dell’orata
4 (80%) 4 votes

Condividi
bruscandoli-congelati

Erbette spontanee di campo

Terra e Mare Di 9 giugno 2017 Tags:, , , , , , Nessun commento

Le erbette sono una risorsa

L’utilizzo delle erbe spontanee e dei loro benefici fa parte della nostra storia  in erboristeria e in cucina. Con le erbette spontanee possiamo creare piatti semplici  ottimi al palato e un buon rimedio per molte debolezze. Tra le più conosciute e diffuse qui in Veneto troviamo bruscandoli,  carletti, ortiche, tarassaco e rosoline. Durante la primavera le campagne venete e non solo sono floride di queste piantine buonissime.

Erbette spontanee di campo
5 (100%) 1 vote

Condividi
canocchie-nostrane-iceberg

La canocchia o cicala di mare

Terra e Mare Di 12 aprile 2017 Tags:, , , , , , , Nessun commento

La canocchia in biologia marina

Canocchia, panocchia, cicala di mare… questi sono i nomi comuni con cui è conosciuto questo organismo che abita i nostri mari.
La canocchia ha una corazza allungata di colore bianco-grigiastra con riflessi rosati e con due caratteristiche macchie ovali bruno-violacee sulla coda simili ad occhi.
Il suo nome, per la scienza, è squilla mantis. Il termine mantis è dovuto al fatto della somiglianza di un paio di appendici con quelle della mantide religiosa.

La canocchia o cicala di mare
5 (100%) 1 vote

Condividi
Capra e capretto da latte

Il capretto da latte

Terra e Mare Di 5 aprile 2017 Tags:, , , , , , Nessun commento

Il capretto nella tradizione italiana

Il capretto si distingue in “capretto da latte” e “capretto”. Il capretto da latte è un esemplare di capra alimentato solo con latte materno. Viene allevato e portato ad un peso di 4-8 kg  nell’arco di 4-6 settimane in modo naturale. La sua carne ha colore rosa pallido, consistenza cedevole e grana finissima. La loro carne è molto tenera e gustosa.

Il capretto da latte
4 (80%) 1 vote

Condividi