stampa

Castagne in cucina

Le castagne oltre che gustarle arrostite in padella o al forno si possono sbollentare, frullare e trasformare in un crema di marroni, oppure farne una marmellata, dolci, panettoni e semifreddi e infine gli squisiti e famosi “marron glacè”. Si utilizzano anche per fare impasti per gnocchi, ripieni per carni al forno e tutto quello che vi ispira in cucina……”in cucina serve audacia”.

Castagne “marroni” pronte all’utilizzo

Questi “Marroni” che distribuiamo sono di ottima qualità e di grande comodità: infatti sono già puliti, sbucciati e precotte. Hanno una colorazione giallo tipico, il sapore è dolce caratteristico e la consistenza è tenera.
Le Castagne pelate provengono dalla Galizia in Spagna e sono state sbucciate e pelate, scottate a vapore secondo le più rigorose norme igieniche.
Queste caratteristiche permettono di creare meravigliose preparazioni guadagnando molto tempo.

Castagne marroni Iceberg

Castagne marroni Iceberg

Cotture

Possiamo portarle a fine cottura in vari modi: bollite, in forno, a vapore, in padella.

In forno: mettere le castagne in forno a 180°C per 30 minuti circa

Lessate :mettere le castagne surgelate in un tegame e ricoprirle di acqua fredda; cuocere per altri 5 minuti dalla ripresa del bollore.

Pentola a pressione:  si cuociono in 10 minuti.

Idee e ricette

I marroni sono i protagonisti dell’autunno. Oltre agli utilizzi in cucina già visti sopra possiamo prepararli così in pasticceria: canditi, la crema, il famoso Monte bianco e altri gioielli deliziosi per l’autunno.
Il Monte bianco o Montblanc è un dolce di probabile origine francese diffuso ora in molte regioni d’Italia.In pasticceria i “marroni” trovano ampio utilizzo per la loro pasta più zuccherina speciali per fare i Marron glacé.

Presto troverete nuove ricette nella sezione “Ricette e Sapori”…

Buon Autunno a tutti!

David Cirigliano

 

 

“Marroni” castagne pelate precotte: che comodità!
5 (100%) 1 vote

Condividi