stampa
Paccheri al pomodoro ricotta e pesto

Paccheri al pomodoro mozzarella e basilico su crema di ricotta e pesto

I paccheri dello chef ripieni panati

Oggi vi presentiamo una novità sfiziosa da portare in tavola: i Paccheri al pomodoro mozzarella e basilico. Questo prodotto di facile realizzazione sembra stia dando solo segnali positivi tra gli assaggiatori. Sono sfiziosi e stuzzicanti perchè realizzati con ingredienti selezionati e arricchiti da una raffinata panatura. Bastano pochi minuti in forno per portare in tavola una specialità da gourmet.

I paccheri si possono preparare velocemente in forno posizionandoli ancora surgelati su una teglia e cuocere in forno caldo a 200°C per 8-9 minuti.

Specialmente rilevante è scongelare prima per ottenere una migliore risultato e cuocere in forno caldo a 200°C per 2-3 minuti. Sicuramente riuscirete a servire in modo facile e veloce diversi snack preparando la vostra linea di prodotti scongelati in frigo. Di conseguenza risparmierete anche energia in cottura  e servirete in pochi minuti delle bontà croccanti e profumate!

Ingredienti caratterizzanti

Mozzarella, pasta di semola di grano duro, semilavorato per impanatura, acqua, sugo a base di polpa di pomodoro, pomodoro a cubetti, preparato alimentare, besciamella, sale, farina di frumento, basilico, olio di semi di girasole.


“Paccheri mozzarella, pomodoro e basilico su crema di ricotta e pesto”   

Ingredienti per 4 persone: 16 Paccheri mozzarella, pomodoro e basilico, 400 g di ricotta romana, 1 mazzetto di basilico, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai di pinoli o mandorle sgusciate e pelate, 1 cucchiaio di succo di limone, olio extra vergine di olive, peperoncino.

Preparazione: lavare ed asciugare bene le foglie di basilico, metterle in un frullatore con l’aglio e i pinoli. Iniziare a frullare, unire la ricotta, il succo di limone e continuare a frullare, aggiungendo un filo d’olio per ottenere una consistenza cremosa e omogenea.
Cuociamo “i paccheri dello chef mozzarella, pomodoro e basilicoda scongelati su una teglia in forno caldo a 200°C per 3 minuti.
Adagiare sul fondo del piatto un cucchiaio di pesto e sopra la vostra pasta ripiena croccante ben calda.

Buon appetito!

In conclusione potrete servire i vostri paccheri ripieni e panati in varie occasioni: con l’aperitivo come snack, a buffet tra gli antipasti, come street food e come primo piatto.
Trovate altri interessanti prodotti adatti al vostro locale in questa sezione

http://www.icebergitalia.it/it/prodotti/antipasti/snack-e-stuzzichini

Che c’è di nuovo? Paccheri pomodoro mozzarella e basilico
5 (100%) 1 vote

Condividi