stampa

Il tonno è il Re del Mare nel Mediterraneo

Un alimento prezioso per la nostra alimentazione è il tonno.
Questo meraviglioso pesce, riconosciuto come il Re del Mare, appartiene alla storia delle regioni italiane lungo le nostre coste.
In passato alcuni paesi hanno vissuto di un’economia sostenuta dalla pesca del tonno. Sono state create decine di ricette a base di tonno, utilizzando tutte le sue parti in varie lavorazioni: filone, trance, trance affumicate, carpaccio, bottarga e molto altro ancora.
Le varietà classificate sono sei. Il tonno pinna gialla appartiene alla famiglia scombridae ed è statisticamente il pesce più pescato e commercializzato, attualmente anche di moda.

Tonno e fantasia

Ci sono diversi modi di consumare il tonno: alla piastra cotto al naturale, marinato o con sesamo, scottato in padella con aromi, gratinato al forno, come carpaccio, ingrediente nei sughi. La creatività in cucina con il tonno non ha limite.
Possiamo preparare squisiti antipasti, primi e secondi piatti. Alcuni esempi? Ottimi gli involtini ripieni e cotto in agrodolce, all’aceto balsamico o al curry. A cubetti è squisito per condire la pasta con zucchine, carciofi o pomodorini.
La miglior consistenza del tonno si ottiene con cotture brevi ad alta temperatura; ecco che così le carni esprimono i profumi rimanendo tenere all’interno e appena croccanti in superficie.

 

tonno sashimi

Filone di tonno sashimi

 

Vi presentiamo tre ricette semplici e gustose preparato per gustare il tonno accompagnato da ingredienti buoni, freschi e leggeri.

1. Insalata di tonno con avogado, rucola, pomodorini e pistacchi

Tagliamo il trancio con il coltello per ottenere dei piccoli cubetti di 1 cm circa per lato. Saltiamoli in padella a fuoco vivace con un filo di olio e due foglie di menta. Lasciamo raffreddare e trasferiamoli  in una terrina; aggiungiamo alcune foglie di basilico e menta fresca sminuzzate con le mani. Condiamo con olio di oliva, un pizzico di sale, succo di limone. Nel frattempo peliamo l’avocado e lo tagliamo a cubetti. Sbucciamo i pistacchi e togliamo la pellicina. Laviamo i ciliegini e li tagliamo in quattro spicchi. Condiamo gli ingredienti olio extravergine e un pizzico di sale; infine impiattiamo con dei crostini di pan carrè tostato.

2. Spaghetti alla chitarra con carciofi e tonno

Prendiamo i carciofi crudi con gambo congelati, li sbollentiamo qualche minuto fino a intenerirli. Li scoliamo e tagliamo a spicchi e saltiamo in padella con un filo di olio evo, uno spicchio di aglio, un rametto di timo, sale. I gambi teneri li frulliamo per ottenere una crema da aggiungere nella stessa padella aggiungendo dell’acqua di cottura.
In una padella a parte saltiamo il tonno che avremo tagliato a cubetti con un filo di olio evo, due foglie di menta fresca, un pizzico di sale. Dopo averlo scottato lo aggiungiamo ai carciofi mantenendo la fiamma al minimo. Scoliamo gli spaghetti al dente e completiamo saltandoli nella padella con il sugo.
Impiattiamo e lucidiamo con un filo di olio evo e decoriamo con una fogliolina di menta profumata.

3. Tagliata di tonno al sesamo

Tagliamo il trancio in fette da circa 2 cm di spessore. In un piatto piano mescoliamo dei semi di sesamo bianco e nero. Impaniamo la fetta per bene e lo cuciniamo sulla piastra bollente per un paio di  minuti circa per lato. Si formerà una crosticina croccante fuori e la carne rimarrà tenera all’interno. Così scottato il tonno risulterà crudo dentro e se preferiamo possiamo prolungare la cottura per averlo più cotto.
Ottima anche la variante alla siciliana preparando in alternativa un trito di  mandorle o pistacchi per variare sapore. Possiamo condire con un emulsione di succo di arancia e olio di semi di lino, solo con extra vergine fruttato o con una riduzione di aceto balsamico.

La sicurezza degli alimenti è fondamentale per il nostro benessere. Prima di consumare il pesce crudo, marinato o non perfettamente cotto, si raccomanda di congelare per almeno 96 ore a -20° in abbattitore come da linee guida del Ministero della salute.

Se ti interessano altri articoli sui prodotti di tonno ti consigliamo di leggere qualcosa sul lattume di tonno.

Buona continuazione

Tonno filone in tre buone ricette
5 (100%) 1 vote

Condividi